Campofranco. Disposta ordinanza dal sindaco per la prevenzione degli incendi.

0

CAMPOFRANCO. Nell’ambito della prevenzione di incendi l’amministrazione comunale sta mettendo in atto tutte quelle iniziative per prevenire gli incendi nel territorio e prioritariamente nel centro abitato. In questo senso l’amministrazione comunale ha reso noto che, grazie all’affidamento alle “Giubbe Verdi” di Campofranco, in questi giorni si sta provvedendo ad eseguire interventi di prevenzione degli incendi nelle zone di proprietà comunale. <Per i proprietari privati – ha detto il sindaco – ho emanato un’ordinanza che in sintesi impone a tutti i proprietari possessori e conduttori di fondi lungo tutte le strade ricadenti all’interno del territorio comunale, “l’obbligo entro il termine perentorio del 15 giugno di ogni anno, di tenere i terreni almeno per una fascia di 20 metri dalla scarpata o banchina sgombre di covoni, cereali, erbe, ramaglie, foglie secche o altro materie combustibile, provvedendo alla messa a nudo del terreno ed al taglio di siepi, erbe e rami, che si protendono sullo stesso, nonché alla immediata rimozione di tutti i residui derivanti da tale pulitura. Fermo restando le norme previste dagli art. 423,423 bis e 449 del Codice Penale, le violazioni saranno punite con la sanzione da € 51 a € 258 per ogni ettaro o frazione di ettaro incendiato”>. Il sindaco ha invitato i cittadini, che già hanno avuto notificato un ulteriore avviso in tal senso ad attenersi in maniera precisa alle indicazioni poste in essere nella sua ordinanza.