San Cataldo, pakistano si lancia dal secondo piano: ricoverato al S.Elia in fin di vita

0

SAN CATALDO – Lotta tra la vita e la morte il pakistano di 34 anni anni che ieri sera, martedì 6 marzo, ha tentato il suicidio lanciandosi dal secondo piano del Cas (Centro Accoglienza Straordinaria) di via Mazzarello a San Cataldo. L’uomo è stato ricoverato, in prognosi riservata, all’ospedale S.Elia di Caltanissetta.

Condividi