Mussomeli, raccolta differenziata. L’informativa del sindaco

0

MUSSOMELI –  Una informativa dell’ultima ora del sindaco Catania  rende noto ai concittadini “che da lunedì marzo scorso, la discarica di Siculiana, gestita dalla ditta Catanzaro, è stata chiusa in quanto ha superato i limiti di conferimento massimi previsti dalla normativa ambientale.
In altri termini circa una 80 di comuni (tra cui il comune di Mussomeli) a cui è stato ordinato dalla Regione siciliana il conferimento nella discarica di siculiana, non riescono a conferire in discarica.
La conseguenza di questo problema comporta che in molti comuni si stanno accumulando per le strade quantità di sacchetti di spazzatura.
Fortunatamente e grazie al piano di raccolta porta a porta attivato da un paio di mesi il nostro comune è riuscito fino ad oggi a contenere il disagio anche grazie al grande lavoro degli operatori che svolgo il servizio.
Mussomeli ha reagito bene a questo blocco di diversi giorni.
Tuttavia domani potrà registrarsi qualche disagio nel servizio in attesa della ordinanza che si trova alla firma del Presidente della Regione (che ringrazio) il quale é stato prontamente allertato da me, da sua eccellenza il Prefetto e dagli altri miei colleghi, adoperandosi immediatamente per risolvere la problematica.
Sono stato fino a pochi minuti fa a Palermo e conto di ricevere la nuova ordinanza che ci consentirà di far riprendere il conferimento regolare in discarica.
Purtroppo come correttamente comunicato dal Presidente Musumeci le discariche siciliane sono ormai al collasso e prossime alla saturazione e dunque risulta estremamente importante che il percorso di implementazione della raccolta differenziata sia sostenuto da tutti noi.
Occorre necessariamente continuare in questo percorso di sostegno alla differenziata al fine di portare il minor quantitativo di rifiuti in discarica”. (Foto d’archivio)