Lampedusa: tre tunisini sorpresi a rubare in una villetta, arrestati

0

I Carabinieri hanno arrestato tre tunisini, ospiti presso l’Hot Spot di Lampedusa. I tre magrebini sono entrati in una villetta isolata, dopo aver forzato una finestra rovistando e mettendo a soqquadro tutta le stanze. In quel momento e’ arrivato il proprietario che ha telefonato immediatamente al “112”. I militari hanno fatto irruzione all’interno, sorprendendo i tre tunisini. Dai loro giubbotti, durante le perquisizioni, sono saltati fuori gioielli ed oggetti di ogni genere. I tre tunisini, un ventenne e due trentenni giunti sull’isola da circa un mese, sono stati arrestati e messi a disposizione della Procura della Repubblica di Agrigento.