La Don Bosco femminile batte lAd. Maiora e vola in finale. Le foto

0

MUSSOMELI – Dopo un piccolo calo dimostrato nelle due ultime partite di campionato, si riaccende la grinta delle ragazze mussomelesi, dimostrando carattere fino all’ ultimo secondo di partita.
La squadra Ad Maiora ospite a Mussomeli, nella giornata di Domenica, ritorna a Prizzi con le ali spezzate dal 3 a 0 dalla Asd Don Bosco. Una partita ostica che, visto il pareggio e gli infortuni dell’andata, ha invece scatenato l’agonismo necessario per fissare le sorti della partita. Infatti, la partita, comincia con un paio di possibili palle goal, che non riescono però ad insaccarsi nella rete avversaria. Il primo gol di sblocco si verifica nel primo tempo, al terzo minuto, dove la numero 18 Maniscalco spiazza la difesa a seguito di un scambio palla con Navarra e mira la porta lasciando il portiere di stucco. La grinta di Maniscalco continua a farsi sentire al dodicesimo minuto raddoppiando il risultato. Allo scadere del primo tempo, una contestazione tra le due squadre porta l’arbitro ad estrarre il cartellino giallo per la numero 20 Navarra della ASD Don Bosco di Mussomeli e per la numero 7 Marino della Ad Maiora del Prizzi alimentando la polemica nel pubblico presente. Nella ripresa si vedevano le squadre abbastanza cariche e con un’ottima prestazione difensiva della n. 7 Burrogano, l’Ad Maiora Prizzi non ha avuto nessuna possibilità di avvicinarsi allo specchio della porta, dimostrando un evidente nervosismo nel corso del secondo tempo. Al diciassettesimo della ripresa, la numero 11 Belfiore, grazie ad un rimpallo con il portiere segna il 3-0 portando a fine partita la gioia della Don Bosco e il rancore della squadra prizzese.
Sia il mister Vladimir Valenza sia il presidente Angelo Lo Conte hanno fatto i complimenti alle ragazze per come hanno giocato e per lo spirito di squadra dimostrato in campo.
Le ragazze, orgogliosissime di essere in finale, sono concentrate e determinate a portare la seconda coppa in casa Don Bosco!
La rosa: 1 Moceo, 99 Messina, 7 Burrogano, 17 Alessi, 6 Di Cara, 18 Maniscalco, 20 Navarra, 11 Belfiore, 8 Scaccia