Caltanissetta, trascinava un cane con auto: bloccato e denunciato dai carabinieri

13

CALTANISSETTA – Si è conclusa con una denuncia per maltrattamento di animale la turpe vicenda che ha visto protagonista un nisseno. L’uomo è stato sorpreso da una pattuglia dei carabinieri, mercoledì in contrada Sabucina, mentre trascinava un cane legato con una catena alla sua auto. I militari dell’arma sono immediatamente intervenuti: hanno bloccato l’auto, liberato il cane (che è stato curato per le ferite riportate) e identificato e, denunciato l’autista del mezzo. (Foto di repertorio)

13 Commenti

  1. Meriterebbe stesso trattamento niente più niente meno,se lo ha sopportato il piccolo, lo può sopportare pure la bestia

  2. E’ una vergogna vedere i nostri amici pelosi trattati cosi’… ultimamente la Sicilia si é fatta una reputazione non molto bella, mi dispiace per i volontari che lavorano duramente per loro … spero solo che la legge venga rispettata e che queste persone paghino per le loro azioni.

  3. Altro schifo, mi ripeto…se non vengono puniti severamente non si risolve niente…ammazzateli per conto mio, già che non è stato linciato, ma la gente si limita a guardare?

  4. La foto di questo signore, tutti devono sapere chi è stato il responsabile, nome è cognome.

    • Appunto; perché non dare la possibilità di sputarlo in faccia. Questi meriterebbero il linciaggio..

  5. Ultimamente in Sicilia pare si stiano ulteriormente aggravando e moltiplicando gli episodi di maltrattamento nei confronti di poveri animali indifesi. Dall’ uccisione dei tanti randagi a quest’ ultimo fatto compreso.
    Faccio un appello a quella parte di cittadinanza siciliana( sicuramente esistente) affinchè faccia sentire alta la sua voce e l’ indignazione nei confronti di tanto orrore…manifestate, scendete in piazza, chiedete aiuto. O tali persone non esistono? Oppure siamo ancora a credere che gli animali non provino dolore e sentimenti? Beh…non è così, non si può non daperlo nel 2017!

  6. Identificato e denunciato…..tutto qua? Io farei a lui la stessa identica cosa che ha fatto al cane…..andrebbe legato al suo furgone con la stessa catena e trascinato in giro per un bel po’!
    Ma la legge è legge e va rispettata.

    • Ciao Marcello hai ragione è quello che farei io a quel bastardo. Le leggi devono essere molto ma molto severe per questi ignobile individui .

Comments are closed.