A Bastia di Albenga le esequie di Rosy Guarnieri: Fra la folla anche il sindaco di Villalba con la fascia tricolore

0

VILLALBA – Presente alle esequie dell’ex sindaco di Albenga Rosy Guarnieri,  eletta parlamentare della Lega il 4 marzo scorso, anche il sindaco di Villalba, sua città natale, Alessandro Plumeri che ha anche presentato  alla famiglia, durante il finale discorso funebre, oltre al suo, il cordoglio dei sindaci dei comuni delle Cinque Valli  e cioè di Resuttano Rosario Carapezza, di Santa Caterina Villarmosa Antonio Fiaccato, di Marianopoli Salvatore Noto, di Vallelunga Pratameno Tommaso Pelagalli. Assieme al sindaco Plumeri  hanno partecipato con il labaro il vice sindaco e l’assessore di Villalba, rispettivamente Concetta Territo e Giuseppe Zaffuto.Il feretro, sistemato al centro del sagrato, è stato circondato da una folla avvolta nella tristezza che, stamattina,   è stata presente alle sue esequie, celebrate, appunto,  all’esterno della chiesa della Santissima Annunziata, da don Armando Nania, il parroco di Bastia di Albenga. Nell’omelia, il sacerdote ha detto, tra l’altro, “Rosy si è addormentata sul cuscino dell’affetto dei cuori di chi le ha voluto davvero bene“  Visibili le bandiere della Lega Nord, il gonfalone del Comune, i sindaci del comprensorio, estimatori ed amici che hanno voluto testimoniare la loro vicinanza alla famiglia per quello che la propria congiunta ha fatto per il territorio, sia come sindaco della comunità di Albenga che come assessore alla Provincia. Dopo il volo dei palloncini e l’ascolto del “Va pensiero”, la salma è stata silenziosamente accompagnata all’ultima dimora.

 

 

 

Condividi

Lascia un commento