Caltanissetta notizie, cronaca, attualità – Il Fatto Nisseno

Serradifalco. Avviato un progetto per la valorizzazione turistica del territorio in occasione della Settimana Santa.

SERRADIFALCO. Un progetto per promuovere dal punto di vista turistico il territorio in occasione della Settimana Santa. E’ quanto s’è inteso fare per la settimana santa serradifalchese 2018. L’idea è venuta a Lillo Miccichè che ha pensato di incentivare il turismo in arrivo a Serradifalco offrendo al turista la possibilità di vivere un’esperienza indimenticabile nel cuore della Sicilia con le tradizioni della Settimana santa. Grazie alla sinergia creatasi con un’agenzia di viaggi locale e l’assessore comunale alle attività produttive Iano Amato è stato possibile realizzare un vero e proprio programma settimanale che abbraccia il periodo delle festività pasquali con la possibilità di assistere al viaggio della Real Maestranza a Caltanissetta, alle sacre rappresentazioni dell’ultima cena, del processo a Gesù che si svolgono a Serradifalco, alla processione dei burgisi e al giro dei tradizionali sepolcri nelle chiese cittadine del giovedì santo, al Viaggio della Real Maestranza serradifalchese (nella foto) e alla tradizionale Scinnenza. Ci sarà spazio anche per un salto a Caltanissetta per ammirare la settimana santa nissena, ma anche per una visita della Valle dei templi, mentre la domenica di pasqua ed il lunedì della pasquetta i turisti avranno la possibilità di visitare il territorio e degustarne le prelibatezze gastronomiche.