Serie D. Sconfitte per Gela e Sancataldese contro Igea Virtus e Paceco.

0

In Serie D nella ventiduesima giornata perdono sia la Sancataldese che il Gela. In particolare, la Sancataldese è stata sconfitta in casa dal Paceco 2-3 (nella foto) . I trapanesi, nonostante il penultimo posto in classifica, hanno giocato una gara combattiva e volitiva sconfiggendo i verde amaranto che si sono fatto sorprendere dalle reti in 20 minuti di Cappilli e Terranova. Tuttavia, in appena 6 minuti, dal 23’ al 29’ Luca Ficarrotta ha recuperato il doppio svantaggio accumulato in precedenza pareggiando il conto. Sembrava l’inizio di una rimonta, ma purtroppo così non è stato in quanto il Paceco, poco prima la fine del primo tempo, al 42’, ha colpito ancora portandosi sul 2-3 ancora con Terranova. E stavolta, nella ripresa, nonostante il gran da fare che la squadra di Rosario Marcenò s’è dato, non ha recuperato la rete di svantaggio perdendo 2-3. In classifica la Sancataldese resta ferma a quota 32 in classifica al settimo posto. Ha invece perso 1-0 il Gela il derby siciliano con l’Igea Virtus. Il vantaggio dei padroni di casa è maturato nel primo tempo senza recupero grazie ad un gol di Santamaria. Il Gela, sempre nel primo tempo, ha colpito una traversa con Kakorri, mentre nel finale ha sfiorato il pari con Bonanno in una gara comunque equilibrata ma sostanzialmente brutta perché povera di particolari spunti di cronaca. Il Gela è così rimasto fermo a quota 29 in classifica, ad appena 4 lunghezze dalla Palmese e dalla zona play out.

22^ giornata Girone I:

Ebolitana-Nocerina 0-1
Ercolanese-Cittanovese 2-0
IGEA VIRTUSGELA 1-0
MESSINA-Gelbison 5-0
Palmese-Portici 1-0
Roccella-TROINA 0-0
PALAZZOLO-Isola Capo Rizzuto 0-0
SANCATALDESEPACECO 2-3
Vibonese-ACIREALE 1-1

Classifica

Troina 48

Vibonese 44

Igea Virtus 44

Nocerina 42

Ercolanese 39

Acireale 33

Sancataldese 32

Messina 31

Cittanovese 30

Gelbison 30

Città di Gela 29

Palmese 25

Portici 24

Palazzolo 22

Roccella 20

Ebolitana 17

Paceco 10

Isola Capo Rizzuto 8

Condividi

Lascia un commento