Sanremo, top stampa presente: 1349 accreditati, anche inviato radio del governo cinese

0

SANREMO – La radio ufficiale cinese sbarca a Sanremo: tra le testate straniere accreditate al 68^ Festival c’e’ infatti per la prima volta anche il corrispondente di Radio China International, emittente ufficiale della Repubblica Popolare Cinese. Oltre a lui, ci sono corrispondenti di testate statunitensi, australiane, argentine, cilene e di molti Paesi europei. Presenze che contribuiscono a un nuovo record di giornalisti, fotografi e operatori dell’informazione accreditati per Sanremo: sono 1349, distribuiti tra la sala stampa dell’Ariston Roof e la Sala “Lucio Dalla” al Palafiori.
All’Ariston Roof sono accreditate, in tutto, 253 testate con 599 giornalisti di agenzie, quotidiani, periodici e gli inviati di web, giornali radio, tg e rubriche di Rai, Mediaset e Sky, insieme alla stampa estera che si fa sempre piu’ attenta al Festival e quest’anno tocca quota 53 testate stampa, tv e radio con 95 inviati. Presso la stessa sala stampa sono accreditati anche 100 fotografi e gli addetti stampa delle case discografiche di artisti in gara o ospiti al 68^ Festival.

 Giornalisti, conduttori e tecnici dell’emittenza radiotelevisiva privata italiana e del web sono, invece, ospitati nella Sala Stampa “Lucio Dalla” allestita al Palafiori, a pochi passi dall’Ariston. Qui lavorano – con un notevole incremento rispetto all’edizione dello scorso anno – 750 accreditati di 362 radio, tv e web, sempre collegati in diretta audio-video durante le conferenze stampa “ufficiali” all’Ariston Roof.
Nella stessa sala stampa si svolgono, quotidianamente, gli incontri con gli artisti in gara e i protagonisti del Festival. L’intera comunicazione e’ curata dall’Ufficio Stampa della Rai anche grazie al centro stampa allestito a Sanremo.

Condividi

Lascia un commento