Macerata, Pagano (Lega): “Bomba criminale con mafia nigeriana” 

0

ROMA – “In Italia oltre a una bomba sociale è pronta ad esplodere una bomba criminale con l’escalation della spietata mafia nigeriana. Per Boldrini, Grasso, Saviano e i falsi buonisti della sinistra il problema però è Salvini. Sono proprio fuori di testa. La mafia nigeriana è già una realtà, purtroppo, e la colpa è di chi ha favorito questa invasione incontrollata di clandestini. Basti pensare alla cupola palermitana ‘Black Axe’, decapitata due anni fa con una vasta operazione che portò a 23 arresti, accusati di sfruttamento della prostituzione, traffico di stupefacenti e riduzione in schiavitù. Anche torture e riti voodoo fanno parte del loro terribile comportamento criminale. E dai particolari sull’efferata uccisione della giovane Pamela sembra emergere qualcosa di simile. Senza dimenticare che anche l’allora procuratore nazionale antimafia Roberti, mesi fa, lanciò l’allarme sul sodalizio della mafia nigeriana, che estende i suoi tentacoli anche sul fenomeno migratorio. Questo è il quadro, e se la sinistra lo minimizza o fa finta di ignorarlo vuol dire che è complice e corresponsabile”. Così il deputato Alessandro Pagano della Lega-Salvini premier.

Condividi

Lascia un commento