Caltanissetta notizie, cronaca, attualità - Il Fatto Nisseno

Pesca, operazione “dirty market”: blitz nella provincia di Caltanissetta, maxi sequestro

Controlli a tappeto sulla filiera della pesca. Sequestrati nell’ambito dell’operazione “Dirty market”, nella provincia di Caltanissetta, circa 4,5 quintali di prodotti ittici ed alimentari. Il personale della Capitaneria di Porto di Gela ha verificato della corretta applicazione della normativa nazionale e comunitaria inerente l’utilizzo degli attrezzi da pesca da parte di pescatori professionali e sportivi, al rispetto delle norme tecniche relative all’attivita’ di cattura e detenzione di particolari prodotti ittici – ad esempio, relativamente al tonno rosso ed al pesce spada catturati nel Mar Mediterraneo – alla corretta commercializzazione all’ingrosso di prodotti provenienti da paesi terzi (d’importazione), nonche’, al mantenimento della trasparenza e della sicurezza della catena commerciale, in ordine a tutelare il consumatore finale. Ispezionati punti vendita e mercati di Gela e del resto della provincia.