Mussomeli, il decesso dell’ottantaduenne Maria Mingoia

0

MUSSOMELI –  Silenziosa, di animo mite, buono e caritatevole, molto vicina alla sua chiesa ed attaccata al quartiere di S. Enrico, stamattina, il suo cuore non ha retto più ed  è volata nella Casa del Padre. La conosciutissima ottantaduenne Maria Mingoia,  ‘a ciuppidda”, “Santariisa” doc, da qualche mese sofferente ed amorevolmente accudita dai familiari, nel passato, per circa mezzo secolo, ha  gestito un negozio di tessuti, nella via Ponticelli, assai stimata dalla gente. Con lei se ne va un pezzo di storia del quartiere, verso cui si è mostrata solidale e affettuosa. La sua salma sarà traslata stasera alle 19,30 dalla sua abitazione di Via Puglia,52 alla Parrocchia di S. Enrico, dove domani, mercoledì 3 gennaio 2017alle ore 15,30 saranno celebrate le esequie.