Gela. Morto centauro a bordo di una Yamaha in uno scontro con una Ford Fiesta a Licata.

0

GELA. Tragedia della strada lungo la statale 115 all’altezza di contrada Caterlipe in territorio di Licata. Qui ha purtroppo perso la vita il trentaseienne gelese Rocco Saponetto. L’uomo era in sella ad una moto Yamaha quando, per cause ancora in corso di accertamento da parte dell’autorità inquirente, s’è scontrato con una Ford Fiesta guidata da un pensionato. Nell’impatto ad avere la peggio è stato proprio Rocco Saponetto, considerato che il centauro gelese ha avuto tranciata una gamba all’altezza del femore. Inizialmente l’uomo è stato trasportato presso l’Ospedale “San Giacomo Altopasso” di Licata e poi trasferito presso l’ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta. I sanitari hanno dovuto amputargli una gamba. A Caltanissetta poi i medici dell’Ospedale “Sant’Elia” hanno tentato di salvarlo sottoponendolo ad un intervento che purtroppo il trentaseienne non ha superato.

Condividi