Gela. Il Gela Calcio scende in “campo” a sostegno della donazione del sangue. L’11 gennaio sarà al centro di raccolta Fidas Adas di Via degli Appennini.

0

GELA. Scende nuovamente in “campo” a sostegno della donazione del sangue il Gela Calcio. Come già accaduto la scorsa stagione, infatti, il club biancazzurro al gran completo giovedì 11 Gennaio si recherà di buon mattino al Centro di Raccolta della Fidas Adas di via degli Appennini per sottoporsi al prelievo di sangue propedeutico alla donazione dimostrando, così, grande sensibilità il verso il prossimo. Un evento che non è solo un gesto di solidarietà e di civiltà da parte della maggiore espressione calcistica della città ma anche di prevenzione e monitoraggio del proprio stato di salute. Un’iniziativa che intende divulgare attraverso lo sport, in questo caso lo sport più amato al mondo, il nobile gesto della donazione del sangue. Un impegno concreto nei confronti del prossimo da parte della società presieduta da Angelo Mendola e dal Presidente della Fidas Adas Gela, Enzo Emmanuello, ancora una volta insieme per sensibilizzare quante più persone sul fatto che chi dona sangue salva una vita.

Condividi