Elezioni, il mazzarinese Valerio Martorana probabile candidato con il PRI

0

Tra i candidati al collegio senatoriale n.5, che comprende le province di Caltanissetta, Enna e parte dei comuni di Messina (zona Nebrodi), vi figurerà quasi certamente il giornalista mazzarinese Valerio Martorana, 42 anni, sociologo ed attualmente direttore di alcuni centri per minori stranieri non accompagnati in Sicilia per conto di una società toscana, la EsseQuadro, dove cura anche le pubbliche relazioni. Martorana si candiderà con il Partito Repubblicano Italiano, che ha concluso da poche settimane l’accordo con Ala (il gruppo politico che fa riferimento al sen. Verdini, ex braccio destro di Silvio Berlusconi e fautore del patto del Nazareno).

Per Martorana si tratta di un ritorno in politica sempre nelle file del partito Repubblicano dove nel lontano 1994 ha rivestito l’incarico di consigliere nazionale nell’area che fa riferimento a Giorgio La Malfa. Consigliere comunale del Pri nel comune di Mazzarino dal 1993 al 1997, Martorana è stato commissario provinciale del Pri nel lontano 1995.

Sposato e con due figli, Martorana ha lavorato in diversi quotidiani dell’isola dove ha anche ricoperto l’incarico di responsabile marketing e nell’ultimo biennio si è trasferito a Roma dove ha lavorato come redattore presso la prestigiosa casa editrice dell’Azione Cattolica Italiana, l’Ave (Anonima veritas editrice). Specializzato in Scienze criminologiche e penitenziarie ed in psichiatria e psicologia forense, al suo rientro in Sicilia ha iniziato a dirigere alcuni centri per minori stranieri non accompagnati. E’ stato anche consulente della commissione parlamentare d’inchiesta sul fenomeno mafioso dell’Assemblea regionale Siciliana ed ha scritto un libro: “La penna uccide? L’informazione in terra di mafia” (Ed. Bonanno).  A Roma è componente della Presidenza della Federazione Italiana degli Exallievi/e di Don Bosco ed è anche il primo Direttore editoriale e responsabile siciliano della Rivista Voci Fraterne, l’organo ufficiale degli Exallievi d’Italia (rivista fondata nel 1919).

Nel mese di dicembre 2017, al congresso del Pri svoltosi al Parco dei Principi di Roma, è stato eletto consigliere nazionale. Da indiscrezioni Martorana dovrebbe essere candidato nel collegio senatoriale n.5 e nel collegio plurinominale n.1 Sicilia.