Caltanissetta, l’associazione “Kalat Dem” rinnova i propri vertici e programma l’attività per il 2018

0

CALTANISSETTA – Si è svolta nei giorni scorsi l’assemblea dei soci dell’Associazione Kalat Dem. Nata appena lo scorso anno, l’associazione politica e culturale Kalat Dem si pone come punto di aggregazione di liberi cittadini che si rispecchiano nei principi di democrazia, di solidarietà ed inclusione sociale, per promuovere iniziative di crescita umana e sociale. Oltre all’ammissione di nuovi soci, nella riunione assembleare si è preso atto delle
dimissioni, per sopraggiunti impegni personali, del Presidente Rosario Lunetta e del Tesoriere Maria Cravotta. Apprezzamenti sono stati espressi sull’operato egregiamente svolto dai dirigenti dimissionari in questo prima anno di vita. L’assemblea dei soci ha espresso unanimemente la volontà di portare avanti la vita dell’associazione rilanciandone l’attività e rinnovando subito i propri vertici. Su proposta del presidente dell’assemblea sono stati eletti per acclamazione come Presidente Giuseppe Rumeo, Segretaria Crocetta
Contino, Tesoriera Eleonora Santina Di Fede.
L’assemblea ha poi affrontato la programmazione dell’attività per il 2018, a partire dall’imminente impegno di collaborazione con Legambiente Sicilia nell’organizzazione del Forum regionale sul “Compostaggio domestico e le nuove opportunità offerte dal compostaggio di comunità” che si svolgerà a Caltanissetta presso lSS Mottura il prossimo 25 gennaio. Molte le altre iniziative proposte per favorire la crescita sociale di famiglie, giovani, donne e anziani, iniziative che troveranno dettagliata e concreta programmazione nelle prossime settimane.
“Partiremo da questo primo impegno del forum sul compostaggio domestico”, dichiara il neo presidente Rumeo”, in cui sarà proposto un Regolamento comunale sul compostaggio da affidare al Consiglio Comunale. Regolamento che, attraverso una serie di incentivi, tenderà a promuovere l’aggregazione di nuclei familiari, condomini, piccole comunità, per ridurre l’impatto ambientale dell’umido presso le discariche e per alleggerire le bollette dei cittadini più volenterosi e virtuosi.

Condividi