Caltanissetta, controlli alla Provvidenza: pusher nigeriano tenta la fuga, arrestato. Al richiedente asilo sequestrati oltre 100 grammi di droga

2

CALTANISSETTA – Venerdì 12 gennaio, tra via Mazzini e la via Blandino, personale della locale Squadra Mobile ha arrestato ILUOBE Victor nato ad Irruga (Nigeria) il 25.02.1998, celibe, disoccupato, richiedente asilo, titolare di permesso di soggiorno per motivi umanitari, riconosciuti dal Tribunale, resosi responsabile dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e violenza e resistenza a P.U.

L’uomo ha tentato la fuga nel corso di un’operazione nel quartiere Provvidenza finalizzata alla prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti.

Il nigeriano è dapprima sfuggito ai controlli e poi si è dato alla fuga per le vie del quartiere prima di essere bloccato dagli agenti. Lo stesso si dimenava con forza per cercare di sfuggire alla presa degli operatori, strappando un giubbotto ad un operatore e strattonandone un altro, tanto da richiedere rinforzo di altra pattuglia della Squadra Mobile.
Il fuggitivo è stato inoltre sottoposto e a perquisizione; rinvenute 66 stecche di hashish del peso complessivo di 85 grammi e 2 involucri di marjuana del peso complessivo di 34,9 grammi, pronta per essere immessa sul mercato. Nel corso dell’attività è stata inoltre rinvenuta  la somma di 141 euro, denaro provento presumibilmente dall’attività illecita. l’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Caltanissetta, a disposizione dell’A.G.

Condividi

2 Commenti

Lascia un commento