In Prefettura presenti i sindaci consegna medaglie d’onore. Fra i sei insigniti anche il 97enne Calogero Giardina

0

MUSSOMELI – Ieri, è partito da Mussomeli per Caltanissetta, di buon mattino, accompagnato dalla figlia Lisetta Giardina e i nipoti Mariella, Lino e Giuseppe, per recarsi in Prefettura ed essere presente alla cerimonia di consegna della medaglia d’onore conferitagli dal Presidente della Repubblica. Ciò,  in occasione delle iniziative celebrative della Giornata della Memoria. Sei  medaglie d’onore consegnate, di cui quattro medaglie d’onore in memoria. Due degli insigniti  sono tuttora viventi: il novantasettenne mussomelese Calogero Giardina che l’ha ritirata personalmente dalle mani del prefetto Maria Teresa Cucinotta, ed il vallelunghese Domenico Gaeta che non l’ha potuto ritirare per motivi di deambulazione, ritirata, invece, per suo conto dalla nipote Liboria Gaeta. Le medaglie d’onore in memoria  sono andate a: Giuseppe La Rosa (Riesi),  Salvatore Terranova (Riesi),  Paolino Salamone (Sutera) e Salvatore Giujusa (Mazzarino). Presenti i sindaci di Mussomeli, Vallelunga Pratameno, Sutera, Mazzarino e Riesi. Presenti i due rappresentanti dell’Anpi  Mussomeli Tonino Calà e Francesco Amico.