Serradifalco. A Strata Nova ha chiesto il ripristino del murales di Via Raimondi.

0

SERRADIFALCO. A proposito della vicenda legata al distacco dell’intonaco del murales di Via Raimondi raffigurante i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino c’è stata la presa di posizione del Movimento “A Strata Nova”. <Sentiamo il dovere di condannare, con infinita indignazione, lo sfregio perpetrato ai danni del murale raffigurante Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, simbolo di legalità e di lotta alla mafia, con cui, considerando la sua collocazione, Serradifalco accoglie i forestieri; oltre a denunciarlo alle forze dell’ordine, ci aspettiamo che la nuova amministrazione comunale, approfittando della scelleratezza del balordo di turno, ribadisca prontamente e con forza il proprio senso di appartenenza allo Stato ed alla lotta alla mafia. Pertanto, non soltanto chiediamo che venga immediatamente ripristinato il murale che ritrae Falcone e Borsellino, ma che il muro che insiste lungo la via Raimondi venga interamente dedicato alla memoria di coloro che hanno detto No alla mafia>.

Condividi

Lascia un commento