Prima categoria. Sconfitte di misura per Real Suttano e Spartacus San Cataldo.

0

In Prima categoria ancora una giornata non particolarmente esaltante per le due nissene. Il Real Suttano ha perso in casa contro la Termitana. I palermitani, penultimi in classifica con 7 punti, sono riusciti nell’impresa di espugnare il campo del Real Suttano che non ha mai saputo concretizzare le occasioni avute sotto porta finendo per subire una sconfitta che lo lascia a quota 13 in classifica, a – 6 dalla zona play out nella quale è invece invischiato lo Spartacus San Cataldo. La squadra di Ariel Ojeda, nonostante una doppietta di Barba, non è riuscita a strappare almeno il pari al Città di Castellana perdendo 3-2 una sfida, anche qui, delicata per la classifica. Lo Spartacus San Cataldo è rimasto penultimo in classifica agganciato a quota 7 proprio dalla Termitana. E il prossimo 7 gennaio, alla ripresa del campionato, il Real Suttano sfida fuori casa il Sant’Anna, mentre lo Spartacus affronterà in casa l’Empedoclina.