Incendio alla raffineria di Milazzo, tre feriti lievi

0

MESSINA – Un incendio si e’ sviluppato questa mattina in un silos nella raffineria di Milazzo (Messina). Le fiamme sono state subito notate e arginate dalla Squadra antincendio interna alla raffineria. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco che hanno completato il lavoro di spegnimento e messa in sicurezza dell’area. A seguito dell’incendio sono rimaste ferite tre persone in modo non grave, un dipendente della raffineria e due lavoratori di ditte dell’indotto. In due hanno riportato ustioni a mani e viso e non sono gravi, uno e’ stato trasferito all’ospedale Cannizzaro di Catania per precauzione. Ferita alla gamba una terza persona che si e’ fatta male cadendo. Sull’incendio indaga il commissariato di Milazzocoordinato dalla procura di Barcellona Pozzo di Gotto.

In merito alle condizioni di salute dei tre infortunati, la Direzione dello stabilimento petrolifero precisa in una nota che “uno degli infortunati ha riportato una contusione al piede, per la quale e’ stato sottoposto a radiografia; un secondo infortunato ha riportato ustioni di primo grado e rimarra’ in cura presso l’Ospedale di Milazzo; il terzo ha riportato ustioni di secondo grado, ma la sua situazione non desta preoccupazioni e verra’ trasferito a Catania per assicurargli la migliore assistenza”.

Condividi