Caltanissetta, nissena “impaurita” sbaglia operazione bancomat: 500 euro …volatilizzati

1

CALTANISSETTA – Sono in corso di accertamento da parte delle forze dell’ordine le modalità che avrebbero indotto una nissena di 30 anni a “chiudere” maldestramente un’operazione bancomat con il risultato di vedere 500 euro volatilizzarsi. La donna, che ha sporto regolare denuncia, ha raccontato che mentre era intenta ad un prelievo di contanti in Centro Storico, è stata allertata dall’avvicinarsi di due, a suo dire, loschi figuri. In preda al panico ha ritirato la carta di credito ma, non annullato a dovere l’operazione.

Poco dopo in un altro punto della città ha deciso di ripetere l’operazione ma, ha dovuto fare i “conti” con un’amara sorpresa: si è accorta che il precedente prelievo non era stato annullato, che 500 euro erano stati regolarmente erogati e dunque erano rimasti alla mercè dei passanti.

Condividi

1 COMMENTO

  1. Questo capita perché ormai non possiamo più muoverci tranquillamente nella nostra città che a mio avviso non è più sicura e siamo costretti a doverci guardare sempre alle spalle e non fare le cose con la dovuta serenità…come appunto semplicemente prelevare anche da in bancomat.

Lascia un commento