Caltanissetta, “la faccio finita” e si dondola sulla scala antincendio: salvato dai vigili del fuoco paziente di psichiatria del S. Elia

0

CALTANISSETTA – Ha tenuto tutti con il fiato sospeso, il paziente 40enne del reparto di psichiatria, che nel pomeriggio di Natale (poco prima delle 18) ha messo a repentaglio la sua vita. L’uomo, la cui uscita dal reparto è avvenuta con modalità ancora sconosciute, si è seduto sulla rampa di scale tra il settimo e l’ottavo piano, penzolando parzialmente nel vuoto. Immediato l’intervento delle forze dell’ordine e dei vigili del fuoco che hanno sistemato il cuscino “salvavita”. Determinante il colpo d’occhio e la reattività di un pompiere che mentre discuteva con l’uomo per indurlo a desistere dal suo insano proposito, lo ha afferrato dal braccio e poi bloccato.

Condividi