Sicilia: Musumeci si insedia all’Ars. Scambio di battute con Crocetta: “le auguro buon riposo…”

0

PALERMO – Scambio di doni con siparietto tra Nello Musumeci e Rosario Crocetta in occasione della cerimonia di insediamento stamane a Palazzo d’Orleans, sede della Presidenza della Regione. L’ex governatore ha consegnato al suo successore il ‘Viaggio in Sicilia’ di Goethe. Il capo della Giunta siciliana ha gradito – “Goethe ha riconosciuto che l’Italia senza la Sicilia conta meno” – e’ ha ricambiato – dopo avere pensato in prima battuta a Pasolini – con cinque libri di Oscar Wilde, “ben conoscendo il temperamento trasgressivo di Crocetta”. Tra i titoli ‘L’importanza di chiamarsi Ernesto’. Soddisfatto il politico di Gela: “Ieri abbiamo discusso anche dell’importanza di chiamarsi ‘onesto'”, ha detto divertito. Non e’ tutto: Musumeci gli ha consegnato anche un volume che raccoglie le foto “del nostro conterraneo Luigi Pirandello”. Ha ricordato infatti che durante un dibattito d’aula l’aveva paragonato a un personaggio di ‘Uno, nessuno, centomila’: “Lei Crocetta assomiglia proprio a un personaggio scappato dalla pagine di Pirandello. Ne possa ottenere ispirazione ulteriore nel suo percorso politico”. “Non so se il mio futuro sara’ in politica”, ha risposto Crocetta. Pronta la battuta del suo interlocutore: “La ringrazio e le auguro buon riposo…”.

Condividi

Lascia un commento