Serradifalco, “ho sbagliato…voglio cambiare il voto”: 66 enne in escandescenze, bloccato da forze dell’ordine

0

SERRADIFALCO – Vota, si rende conto di avere sbagliato a esprimere la propria preferenza, chiede una nuova scheda ma al diniego del presidente di seggio la strappa dando in escandescenze. E’ accaduto nel pomeriggio di oggi a Serradifalco, nel Nisseno, nella scuola Puglisi dove e’ allestito il seggio.
Protagonista dell’episodio un pensionato di 66 anni. Dopo avere espresso la propria preferenza l’elettore, resosi conto dell’errore, ha chiesto di ripetere il voto. A quel punto, dopo il no del presidente, ha strappato la scheda urlando ed imprecando Per calmarlo sono dovuti intervenire i finanzieri in servizio nel seggio. Sull’accaduto e’ stata informata la Procura della Repubblica di Caltanissetta.

 

Condividi

Lascia un commento