San Cataldo. Ringraziamento ufficiale del sindaco all’Ufficio tecnico comunale per l’attività svolta.

0

SAN CATALDO. Il sindaco Giampiero Modaffari ha inteso ringraziare l’ufficio tecnico comunale con una nota ufficiale. In particolare, il primo cittadino ha rilevato: <In un momento di estrema frenesia lavorativa, mi sento di ringraziare l’intero Ufficio Tecnico Comunale che con grande senso di appartenenza, rispetto del loro ruolo tecnico, professionalità, competenza e dedizione, stanno collaborando e venendo incontro alle mie innumerevoli richieste legate alla possibilità di partecipazione a diversi bandi per il recepimento di finanziamenti comunitari quali:

1) Avviso pubblico per la presentazione di proposte progettuali per la realizzazione di interventi di messa in sicurezza e riqualificazione degli edifici pubblici adibiti ad uso scolastico – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) – Misura 10.7.1 -;

2) Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR – 2014/2020) – Azione 4.1.1 – Promozione dell’eco-efficienza e riduzione di consumi di energia primaria negli edifici e strutture pubbliche: interventi di ristrutturazione di singoli edifici o complessi di edifici, installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici (smart buildings) e delle emissioni inquinanti anche attraverso l’utilizzo di mix tecnologici, installazione di sistemi di produzione di energia da fonte rinnovabile da destinare all’autoconsumo –;

3) Partecipazione a bandi per il finanziamento di diagnosi sismiche – Avviso per l’assegnazione di contributi a regia regionale per l’esecuzione di indagini diagnostiche e verifiche tecniche finalizzate alla valutazione del rischio sismico degli edifici scolastici;

4) PSR Piano di sviluppo Rurale – Progettazione di rimboschimenti – Parco Urbano “Achille Carusi” e “Miminani”;

5) Progetto Esecutivo del “Centro diurno per Anziani “ di Santa Fara;

6) Progettazione del parco giochi inclusivo del quartiere “Don Bosco”;

7) Definizione dell’iter per il Project Financing del “Tempio Crematorio” nell’ambito del cimitero comunale.

8) Progettazione delle numerose perizie per l’esecuzione di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili e strade comunali;

9) Attivazione del contratto di Quartiere “Santa Fara”>.

Il sindaco, dopo aver elencato le opere per le quali l’ufficio tecnico comunale s’è adoperato, ha aggiunto: <Sono giorni di intenso lavoro ed a volte la tensione sfocia anche in atteggiamenti che possono sembrare scontrosi, ma che in realtà mirano soltanto a serrare le fila e raggiungere l’obiettivo che assieme ci si è prefisso. Nello scusarmi pubblicamente per qualche incomprensione, desidero ringraziarVi di cuore per tutto quello che state facendo anche in orari non lavorativi, di pomeriggio e nei giorni festivi>.

Condividi

Lascia un commento