San Cataldo. L’ulteriore finanziamento per il contratto di quartiere di Santa Fara da ribasso d’asta.

0

SAN CATALDO. Nell’ambito del contratto di quartiere Santa Fara il Comune di San Cataldo ha ottenuto un altro finanziamento di 895 mila euro per realizzare il collegamento tra la via Passo Murato e la via Cristoforo Colombo e per la costruzione di un teatro all’aperto nel parco urbano previsto dal progetto. Il Comune, infatti, con nota n. 53916 del 02.11.2017 pervenuta al prot. Generale il 03.11.2017 n. 26533, ha ottenuto dall’Assessorato Regionale alle Infrastrutture e Mobilità il via libera all’utilizzo delle somme risultanti dal ribasso d’asta dei lavori appaltati dall’Urega per la realizzazione del programma innovativo urbano “Contratto di quartiere Santa Fara”. Da quei lavori, per un ammontare complessivo di 5 milioni di euro, l’amministrazione risparmiò quasi 900 mila euro grazie al ribasso d’asta offerto dalla ditta vincitrice in fase di gara. Il Comune di San Cataldo ha quindi chiesto e ottenuto dalla Regione di poter utilizzare quelle somme per completare le opere previste dall’originario progetto definitivo e poi stralciate per non superare il limite dei 5 milioni di euro finanziabili. “Un sogno che, grazie alla mia personale caparbietà, è diventato realtà”, – ha dichiarato con soddisfazione il Sindaco Giampiero Modaffari. I lavori inizieranno entro il mese di novembre”.

 

Condividi

Lascia un commento