San Cataldo. Convenzione tra il Comune e la Cooperativa Etnos per partecipare ad un avviso pubblico per l’adeguamento di strutture di accoglienza.

0

SAN CATALDO. La Giunta comunale ha autorizzato il sindaco alla stipula di una convenzione con la cooperativa Etnos per la partecipazione all’Avviso pubblico per la concessione di contributi finalizzati all’adeguamento delle strutture di accoglienza ad indirizzo segreto e strutture ad ospitalità di emergenza. L’iniziativa si inquadra fra gli obiettivi primari perseguiti dall’amministrazione Modaffari per favorire e incentivare qualsiasi opzione diretta al sostegno di iniziative in favore delle politiche sociali, rispondente ai bisogni delle fasce bisognose di interventi e tutela, quali le donne vittime di violenza. Una sinergica collaborazione quella che l’amministrazione comunale ha inteso creare con e aveva avanzato una richiesta di partenariato per la partecipazione all’Avviso pubblico per la concessione di contributi finalizzati all’adeguamento delle strutture di accoglienza ad indirizzo segreto e strutture ad ospitalità di emergenza. Per altro, nessun onere finanziario è posto a carico del Comune. La giunta, pertanto, ha aderito alla richiesta di partenariato avanzata dalla la cooperativa sociale Etnos per la partecipazione all’Avviso pubblico per la concessione di contributi finalizzati all’adeguamento delle strutture di accoglienza ad indirizzo segreto e strutture ad ospitalità di emergenza. Il sindaco è stato autorizzato alla sottoscrizione di un protocollo d’intesa con la suddetta Cooperativa. Il provvedimento è stato dichiarato immediatamente esecutivo.

Condividi

Lascia un commento