San Cataldo. Affidato il servizio di manutenzione ordinaria dell’impianto di video sorveglianza.

0

SAN CATALDO. L’amministrazione comunale ha provveduto all’affidamento del servizio di manutenzione ordinaria dell’impianto di video sorveglianza del centro abitato. L’impianto, che è costituito da una postazione fissa (presso i locali del Comando di Polizia Municipale) e 54 telecamere dislocate in alcune parti del territorio comunale, è volto alla tutela del Patrimonio comunale da atti di vandalismo, alla tutela ambientale, alla rilevazione delle condizioni del traffico urbano ed alla prevenzione di specifici reati in ambiti particolarmente sensibili e di competenza della Polizia Municipale. Inoltre l’impianto ha anche la finalità di contenere i fenomeni criminali, sia attraverso il meccanismo della repressione, in quanto rende più facile l’individuazione dei responsabili di reati, sia attraverso quello che è il meccanismo della prevenzione situazionale, sotto la forma della deterrenza. E siccome l’impianto di videosorveglianza già esistente, presenta continue anomalie di funzionamento, s’è reso necessario ed urgente provvedere alla sua manutenzione. L’amministrazione ha chiesto un preventivo di spesa ad una Ditta locale, specializzata nel settore, per consentire una maggiore efficienza nel servizio e ritenuta idonea allo svolgimento dello stesso servizio. L’offerta è stata fatta dalla ditta Falzone di San Cataldo per un importo 950 euro. La ditta si occuperà della manutenzione ordinaria dell’impianto di videosorveglianza per consentire allo stesso di essere sempre funzionante e al tempo stesso funzionale alle esigenze per le quali è stato realizzato.

 

Condividi

Lascia un commento