Mussomeli, fabbricato pericolante messo in sicurezza. Il Comune si rivarrà sui proprietari

0

MUSSOMELI – Vicolo Arnone, che tanto disagio, preoccupazione ed anche proteste, ha creato nel recente passato fra i residenti, e non solo, per il suo transennamento  in quanto pericolante, finalmente, nei giorni scorsi è stato messo in sicurezza. Lavori eseguiti con un costo di  8.500 + iva  e spese varie, anticipate dal Comune, che si rivarrà sui legittimi proprietari dell’immobile pericolante. Dal Comune, intanto, fanno sapere che altri due interventi similari sono previsti, a breve, in altri due punti del paese, dopo l’intervento dell’Enel per spostamento di alcuni cavi di energia elettrica.

 

 

 

 

 

 

 

Condividi

Lascia un commento