Butera. La Giunta ha stipulato una convenzione con il Liceo classico “Eschilo” di Gela per un progetto di alternanza scuola lavoro.

0

BUTERA. La Giunta comunale, dopo le convenzioni con l’Istituto tecnico “Emanuele Morselli” e con il Liceo Scientifico “Elio Vittorini” di Gela, ha sottoscritto una convenzione per un progetto di alternanza scuola – lavoro anche con il Liceo Classico “Eschilo” di Gela. E’ stato il dirigente scolastico del Liceo Classico Eschilo, il prof. Gioacchino Pellitteri, a presentare istanza al Comune di Butera al fine di ospitare al suo interno 25 allievi ai quali consentire lo svolgimento di ore di formazione presso gli uffici comunali dal lunedì al venerdì. Gli studenti, oltre ai docenti, potranno contare anche su un tutor formativo del Comune che dovrà essere indicato da parte dello stesso ente comunale. In ogni caso, da parte del Comune, non è previsto alcun obbligo di tipo finanziario. Per ogni allievo è prevista la predisposizione di un percorso formativo individualizzato in rapporto alle proprie conoscenze, competenze e capacità. La durata della convenzione sarà annuale e comunque potrà essere in qualunque momento risolta qualora dovessero registrarsi violazioni a quelli che sono gli obblighi in materia di salute e sicurezza nei luoghi del lavoro o del piano formativo personalizzato.

 

Condividi

Lascia un commento