San Cataldo. Domenica nella Chiesa Madre c’è la Festa del Ciao dell’Azione Cattolica ragazzi.

0

SAN CATALDO. Si svolgerà in Chiesa Madre domenica 29 ottobre la “Festa del Ciao” dell’Azione Cattolica ragazzi, una giornata di condivisione, preghiera e giochi in allegria che coinvolgerà tutte le parrocchie della Diocesi di Caltanissetta dove è presente l’ACR. Quest’anno appunto, il raduno diocesano si svolgerà nella nostra Città e in Chiesa Madre. L’incontro diocesano di domani segna anche l’inizio della stagione pastorale della realtà associativa nazionale dell’Azione cattolica ragazzi. L’inizio della festa è prevista dalle ore 9.00 in piazza Crispi e successivamente, il corteo degli oltre 300 ragazzi e 100 animatori, giungerà in Chiesa Madre per l’inizio delle attività. Alle ore 12.00 si svolgerà la Celebrazione Eucaristica, per l’occasione si comunica che alle ore 11.00 non sarà celebrata la Santa Messa. L’equipe diocesana dell’ACR, volendo offrire ai ragazzi un momento di alta formazione non solo spirituale ma anche culturale e ricordando i 150 anni di storia dell’Azione cattolica, ha scelto come luogo dove celebrare questa ricorrenza appunto la nostra Città di San Cataldo, poiché è l’unica realtà ad avere una statua monumentale dedicata al Beato Giuseppe Toniolo presente in piazza F. Crispi. Giuseppe Toniolo, ha realizzato pienamente quella che è la vocazione di un socio di Azione cattolica. Toniolo ha coltivato una religiosità profonda e personale, una condivisione di questa fede a livello di rapporti interpersonali con le persone, e un amore per la Chiesa perché ha collaborato anche con i papi in tempi in cui questo compito non era così facile a vedersi. Ma soprattutto per l’impegno politico a partire da una scelta religiosa. Dunque, Giuseppe Toniolo è caro all’Azione cattolica perché, al di là di ciò che ha realizzato nella sua vita e che lo fa ricordare al di là dei confini della comunità cristiana, è stato un cristiano serio. La sua santità è quella possibile ad ogni laico cristiano.

 

Condividi

Lascia un commento