S. Venerina, coltellate all’ex compagna ed al suocero: 49enne arrestato per tentato omicidio

0

RIPOSTO – La notte scorsa i Carabinieri di Santa Venerina hanno arrestato un 49enne, residente a Riposto, per tentato omicidio e lesioni personali.
L’uomo nella tarda serata di ieri a Santa Venerina, dopo una furibonda lite per dissidi di natura familiare, ha aggredito nella loro abitazione l’ex convivente, una 47enne e l’ex suocero, un 68enne, prima colpendoli a calci e poi sferrandogli diversi fendenti con due coltelli. Alcuni familiari, vicini di casa, udite le urla di aiuto hanno telefonato al 112 segnalando l’accaduto. La donna e’ stata soccorsa trasportata all’ospedale di Acireale dove le sono state medicate alcune ferite da taglio nella zona toracica ed omerale, giudicate guaribili in giorni 15 giorni. Il 68enne invece e’ stato trasportato all’ospedale Cannizzaro dove e’ stato sottoposto d’urgenza a un delicato intervento chirurgico.
la prognosi e’ ancora riservata.

Condividi

Lascia un commento