Elezioni Regionali. Cancelleri ai giornalisti: “Non vi volevamo”

0

“Noi non vi volevamo, per questo non vi abbiamo detto dove eravamo. Noi volevamo parlare con le persone, non volevamo parlare con voi. Noi non siamo disorganizzati, non volevamo i giornalisti”. Cosi’ Giancarlo Cancelleri, candidato M5S alla presidenza della Regione Siciliana, passeggiando in via Maqueda a Palermo, assieme a Beppe Grillo e alla senatrice Paola Taverna: “Parliamo con le persone anziche’ con le televisioni”, ha detto la parlamentare.
Dopo un pomeriggio di cambi di programma, il comico era atteso a piazza Verdi per un comizio conclusivo che non c’e’ mai stato. Ai Quattro canti, ha scambiato qualche battuta con i giornalisti: “Noi ai cittadini abbiamo annunciato l’arrivo di Grillo, non ai giornalisti – ha aggiunto -. Non e’ normale quello che sta avvenendo. Sono tre ore che assalite Grillo. Le persone vogliono parlare con lui e non riescono ad avvicinarlo. Oltretutto, siete violentissimi nel modo di fare, spintonate e botte con le telecamere alla gente…”. Poi, rivolgendosi ai giornalisti, ha detto: “Io ho la massima solidarieta’ nei vostri confronti e si vede da come mi sono comportato con voi in questi anni”. (ITALPRESS)

Lascia un commento