Palermo: aggrdiscono cittadino nigeriano, arrestati tre rumeni

0

Gli agenti della Polizia di Stato e un carabiniere libero dal servizio, hanno arrestato un nucleo familiare rumeno composto da padre, figlio e nipote e tratto in salvo un cittadino nigeriano da un pestaggio. Ieri mattina, tra via Principe di Palagonia e via Principe di Paterno’ alle prime luci dell’alba, tre rumeni hanno accerchiato un nigeriano, lo hanno immobilizzato, lo hanno percosso con alcuni bastoni e hanno tentato di sottrargli il portafogli dalla tasca. La scena e’ stata vista da un carabiniere libero dal servizio che, transitando per l’incrocio, non ha esitato a intervenire intimando ai tre di cessare l’aggressione. Quasi contestualmente, sono giunte alcune pattuglie della Polizia di Stato allertate dai curiosi.
Dalle prime ricostruzioni, sembrerebbe che i rumeni abbiano aggredito il nigeriano, per altro munito di permesso di soggiorno, a scopo di rapina ma non sono da escludere altri moventi che sono al vaglio dei poliziotti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here