San Cataldo, “progetto Sicurezza”: la Polizia incontra 100 bambini dei plessi Balsamo e San Filippo Neri

0

SAN CATALDO – Promosso da Calogera Dominuco, Dirigente del Secondo Circolo Didattico di San Cataldo, si è svolto ieri, presso la scuola Balsamo, un incontro tra la Polizia di Stato e oltre 100 bambini delle terze classi della scuola dell’infanzia dello stesso plesso e del San Filippo Neri. L’incontro segue altri già programmati con altre istituzioni che si occupano di sicurezza e protezione sociale, quali i Vigili del Fuoco e la Polizia Municipale, su tematiche attinenti l’educazione alla cittadinanza attiva e alla legalità, denominato “Progetto Sicurezza”. Gli alunni che ieri hanno incontrato i poliziotti della sezione volanti della Questura di Caltanissetta hanno cinque anni e frequentano le Sezioni: A (insegnanti Daniela Celeste, Maria Rita Catania, Gabriella Zagaria e Dominga Cannizzaro), D (insegnanti Salvina Lipani e Samantha Riggi), I (insegnanti Giovanna Scalzo, Francesca Mingoia e Lucia Vullo) del plesso Balsamo e una Sezione (insegnanti Liliana Lanzalaco, Patrizia Falletta e Mary Carletta) del plesso San Filippo Neri. I bambini coinvolti hanno avuto la possibilità di fare svariate domande ai poliziotti e, in particolare, all’Ispettore Capo della Polizia di Stato Maria Romano, circa l’attività di pattugliamento che è svolta quotidianamente in città. Successivamente i bambini sono stati accompagnati dalle insegnanti nel cortile della scuola Balsamo dove i poliziotti hanno loro mostrato due volanti, una BMW e una Seat Leon di nuova dotazione e due motociclette, un’utilizzata per i pattugliamenti in autostrada dalla Polizia Stradale e l’altra per il controllo del territorio in ambito urbano, dalla sezione Volanti. I bimbi hanno così potuto salire a bordo delle macchine e delle moto osservando l’allestimento operativo di cui i mezzi della polizia sono dotati, parlare alla radio ed azionare i lampeggianti e le sirene. L’incontro, oltre ad un’opportunità didattica e di crescita, è stato un’occasione di festa per tutto il plesso, infatti, anche altre classi si sono unite ai poliziotti ospiti nel piazzale della scuola ad ammirare i mezzi della Polizia.