Airam basket in gita per tifare Fortitudo Agrigento: applausi per il nisseno Ruben Zugno e poi pizza “mondiale”

    0

    Altra trasferta organizzata dall’A.S.D. AIRAM per i propri giovani cestisti tesserati e per i loro genitori. Infatti, dopo la trasferta dello scorso 2 aprile a Capo d’Orlando,  sabato 15 aprile, vigilia di Pasqua, nella tribuna del Palamoncada di Porto Empedocle erano piu’ di cinquanta i nisseni presenti in occasione dell’ incontro di basket Moncada Fortitudo Agrigento – Lighthouse Pallacanestro Trapani che ha avuto luogo alle ore 20,30. Si trattava di un sentitissimo derby di serie A2 decisivo ai fini dell’ammissione ai playoff per la promozione in serie A1. Anche in questa circostanza i giovani cestisti nisseni, i loro genitori ed i coach Emilio Galiano e Davide Arcarisi hanno avuto la fortuna di assistere ad una bella e “tiratissima” partita “punto a punto” che alla fine ha visto trionfare la squadra di Agrigento, trascinata da un ottimo Ruben Zugno. Ed e’ proprio con il giovane cestista nisseno che il folto ed entusiasta gruppo di Caltanissetta ha festeggiato la bella prestazione di Ruben con una foto di gruppo sul parquet del Palamoncada subito dopo la fine della partita.

    Per i giovani cestisti dell’AIRAM e’ stato davvero stimolante e beneagurante abbracciare un proprio concittadino che ha intrapreso una carriera che speriamo un giorno potrà consentirgli di indossare la prestigiosa maglia azzurra della nazionale maggiore di basket.

    Dopo la fine della partita il Sabato Santo del numeroso gruppo nisseno e’ proseguito in un noto locale di San Leone dove il gruppo dell’AIRAM ha conosciuto ed apprezzato il maestro pizzaiolo Piero Licata che nel marzo scorso ha vinto il campionato mondiale di pizza bianca; anche in questa circostanza c’e’ stata l’immancabile foto di gruppo. Insomma una bella Pasqua per i giovanissimi dell’AIRAM che sono già pronti a continuare nei prossimi anni a difendere i colori della nostra amata Città sfidando le altre societa’ siciliane di basket.

    LASCIA UN COMMENTO