Mafia, Palermo ricorda l’omicidio di Piersanti Mattarella avvenuto 37 anni or sono

0
PALERMO  – Il presidente del Senato, Pietro Grasso, il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, e il presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone, hanno ricordato Piersanti Mattarella, a Palermo, nel giorno del 37esimo anniversario del suo omicidio da parte della mafia. Dinanzi alla targa in memoria dell’allora presidente della Regione, in via Liberta’ tra i civici 135 e 137, luogo dell’eccidio, e’ stato osservato un minuto di silenzio e sono state deposte corone di fiori. Presenti autorita’ civili e militari, tra cui il questore Guido Longo, il prefetto Antonella De Miro e la vicepresidente della Regione Siciliana Mariella Lo Bello. Assente alla cerimonia il capo dello Stato, Sergio Mattarella, fratello di Piersanti

LASCIA UN COMMENTO