Carlo Campione: “Fratelli d’Italia distratti. Anfiteatro inserito nel piano opere pubbliche”

3

CALTANISSETTA – Breve nota stampa di Carlo Campione che sottolinea, in merito al comunicato di Fratelli d’Italia, come la realizzazione dell’Anfiteatro sia inserita nel piano delle opere pubbliche.

Intervengo nuovamente sulla questione che riguarda “le basole antiche” portate dalla salita Matteotti nello spazio di terra limitrofo il campo di bocce al quartiere “Angeli” , perchè ritengo corretto chiarire che nel piano triennale delle opere pubbliche è inserito al N° 43 la realizzazione di un anfiteatro al quartiere Angeli. Notizia sfuggita, certamente in buona fede, al Segretario Provinciale De ” Fratelli D’Italia”, dott.or Fabiano Lo Monaco. Sono convinto che insieme possiamo lavorare per il bene della città e lo invito a partecipare insieme a me all’Assemblea di quartiere che il Comitato di quartiere sta organizzando per suggerire alcune indicazioni alla Giunta Municipale.
Carlo Campione

3 Commenti

  1. Un’opera inserita al n.43 del piano triennale delle opere equivale piu o meno ad un sogno con infintesime possibilita’ di trasformarsi in realta’. Tranne che l’ass.ai llpp Campione non abbia i soldi nel cassetto. E allora perche’ non l’hanno messa nel piano annuale….l’impressione e’ che l’ass.Campione non sappia neanche di cosa sta parlando

  2. Dott.or Fabiano Lomonaco? Ma prima di scrivere e assegnare un titolo(Dott.or) non sarebbe piu’ logico informarsi sugli studi del Sig.Lomonaco?Ma quando mai lo stesso avrebbe conseguito una Laurea?
    Boh (interiezione propria o primaria che esprime incertezza o incredulita’!)…………………….

  3. Mi permetto sommessamente di ricordare alle straordinarie personalità teatrali al servizio indefesso della comunità tutta, che dicesi “anfiteatro” di apposita struttura ricreativa, avente spazio di spettacolazione centrale, e apposite gradinate tutt’intorno, come -appunto- descrive il pre-fisso “anfi”. (“Intorno a”, e non – come molti credono – “il doppio di”). Tipico esempio di suddetta struttura è, ad esempio, l’Anfiteatro Flavio, meglio conosciuto come “Colosseo” ( Roma, Italia). Ordunque, delle due l’una : o si vogliono organizzare giochi gladiatorii (magari sbigliettano un tantinello in più delle pazzesche novità che stanno infiammando l’animo e lo spirto dei Caltanissettesi ) oppure si voleva dire semplicemente “teatro”. Tipo Teatro Greco di Siracusa. Avete presente la cavea, la scena, l’orchestra … ? Ecco, quello. (Quantunque, anche i cristiani sbranati dalle belve … avrebbero il loro fascino). Ma chi le scrive le parti? Gogol ?

Comments are closed.