Svincolo Caltanissetta Sud riaperto, il sindaco Ruvolo interviene ma si dispiace per “gli attacchi politici strumentali”

3

È stato riaperto nel pomeriggio di ieri lo svincolo di Caltanissetta Sud sulla 640. Lo ha fatto sapere ai cittadini il sindaco Giovanni Ruvolo con un post sulla sua pagina Facebook.

“Dopo aver saputo della chiusura dello svincolo che ha creato notevoli problemi a molti miei concittadini ho subito coinvolto l’Anas alla quale ho rappresentato la mia indignazione. Nell’attesa di realizzare una rotatoria ( prevista per lunedì) che garantirà l’utilizzo di questa importante arteria stradale stanno riaprendo lo svincolo in questo momento. Mi dispiace ancora una volta che ogni problematica diventi terreno di scontro politico esasperato e strumentale”.

Questo il contenuto del post. Nelle parole del sindaco traspare un briciolo di amarezza per la tendenza allo scontro politico esasperato che in questo ultimo periodo sta caratterizzando la dialettica politica in città sulle problematiche che quotidianamente l’amministrazione affronta. Probabilmente il primo cittadino fa riferimento alla dura nota dei tre consiglieri di opposizione,  Bellavia, Bruzzaniti e Maira che il giorno prima avevano sollevato il problema della chiusura dello svincolo con palese indignazione nei cinfronti della CMC ma soprattutto nei confronti dell’amministrazione incapace, a detta dei firmatari della nota, di difendere gli interessi del territorio.

Non ha tardato ad arrivare la replica del consigliere Alessandro Maira che utilizza lo stesso merptido di comunicazione, cioè attraverso la sua pagina Facebook. Di seguito la replica:

“Voglio rassicurare il Sindaco… Nessuno scontro politico…(a quello ci penseremo in Consiglio) ne tantomeno esasperato e strumentale….Era solo indignazione, la stessa che Lei ha manifestato all ANAS…seppur con qualche giorno di ritardo…. (Ma “Meglio tardi che mai”….)… In ogni caso…Lo svincolo e’ stato riaperto e questo e’ quello che veramente conta…. Spero che questo serva da insegnamento all ANAS ed alla CMC…perche’ vincere un appalto per la costruzione di una strada, per quanto imponente sia l’opera, non autorizza nessuno a sentirsi “proprietario” del territorio…. Ci vuole RISPETTO per la Citta’ e per i cittadini…..sempre”

Condividi

3 Commenti

  1. Confermo,questi 3 consiglieri sono i piu ridicoli dell’opposizione.filippo ha ragione,cari bellavia,bruzzaniti e maira lasciate perdere,la politica non è cosa vostra.ogni volta che scrivete fate fare bella figura a ruvolo.

  2. Ho visto su Tfn l’intervista di Maira, il quale ha ammesso a chiare lettere di aver fatto l’intervento di protesta senza aver preso contatti con l’ANAS. Ebbene, se l’avesse fatto avrebbe scoperto che la chiusura era transitoria per motivi di sicurezza per il tempo necessario a costruire la rotatoria a cui Ruvolo si riferisce evitando così la pessima figura per se e Bruzzaniti, ormai compagno di populismo e Bellavia. De questa è l’opposizione che deve fare la sfiducia a Ruvolo (che in questo caso ha saputo dare una bella lezione) Allora Ruvolo per altri cento anni

    • lei è un altro che non vive la città ( come il sindaco e i consiglieri che hanno fatto l’interrogazione), la chiusura è in atto da più di una settimana, ma ovviamente tutti vivete nel mondo delle favole! …e parlate macari!

Comments are closed.