Caltanissetta, casalinga ruba occhiali da un’ottica ma le telecamere interne la incastrano

0
imageCALTANISSETTA – Ruba gli occhiali da sole esposti all’interno dell’ottica ma le videocamere di sorveglianza la incastrano e, nel ripassare nuovamente di fronte al negozio, viene riconosciuta dalla commessa che chiama la polizia.  Denunciata casalinga 35enne incensurata per furto aggravato. La donna, vestita in modo semplice e dai modi naturali, era entrata qualche giorno prima all’interno di un negozio di occhiali del centro storico. Una volta all’interno aveva iniziato a guardare gli occhiali messi ben in vista negli espositori su uno dei banconi. Dando le spalle alla commessa, che nel frattempo stava servendo un’altra cliente nel bancone di fronte, aveva provato il primo, il secondo e il terzo paio di occhiali da sole. Quest’ultimo però, invece di riporlo nell’espositore, come i precedenti, con una mossa fulminea, lo aveva nascosto all’interno della propria borsa; quindi con aria serena e naturale la trentacinquenne si era spostata nel bancone di fronte a parlare con la commessa, intrattenendosi dunque ancora un po’ all’interno del negozio, prima di salutare e allontanarsi.
Al proprietario del negozio però l’episodio, accaduto lunedì scorso, non è sfuggito, visto che poco dopo si era accorto che dall’espositore mancavano un paio di occhiali da sole del valore di 120 euro. A quel punto lo stesso titolare dell’ottica ha visionato le immagini registrate dalla telecamera di videosorveglianza interna di cui è dotato l’esercizio rivedendo la scena descritta e denunciando il fatto alla polizia. Nel pomeriggio di sabato, però. la donna autrice del furto ha commesso un passo falso. La stessa infatti, imprudentemente, è ripassata proprio di fronte al negozio dal quale aveva rubato gli occhiali ed è stata riconosciuta senza alcun dubbio dalla commessa che ha chiamato immediatamente il 113. Bloccata dai poliziotti la 35enne si è subito dimostrata insofferente al controllo di polizia, opponendo qualche resistenza, ma è stata compiutamente identificata e – incastrata dalle immagini che la ritraggono nell’atto di impossessarsi furtivamente degli occhiali – denunciata in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica per il reato di furto aggravato.
Condividi