San Cataldo. Grande attesa per la seconda edizione del “Vivi Gabara”.

1

bosco gabaraSAN CATALDO. C’è grande attesa per la seconda edizione del Vivi Gabara. Dopo il successo della prima edizione, dunque, ecco una seconda edizione che si annuncia altrettanto ricca di iniziative per la promozione e valorizzazione del sito boschivo e minerario di Gabara. Un sito che è stato fin qui possibile valorizzare attraverso una progettualità che, grazie all’amministrazione comunale, ha permesso di recuperare la solfara Persico e di rendere fruibile un polmone verde come quello boschivo di Gabara. La seconda edizione si svolgerà dalle 8 del mattino alle 8 di sera. Dodici ore nelle quali gli organizzatori hanno previsto una serie di eventi. L’evento coinvolgerà istituzioni pubbliche e private, ma anche associazioni, semplici cittadini e comitati di quartiere. La finalità dell’evento è di rafforzare il senso di appartenenza di Gabara a San Cataldo, valorizzandone al massimo il sito attraverso una giornata interamente dedicata ad esso. L’iniziativa intende inoltre avvicinare la gente alla natura e anche promuovere un modo innovativo di considerare l’ambiente. Previsto un percorso naturalistico, visite guidate alla solfara Persico, una rappresentazione di down hill, una gara podistica, giochi antichi, e rappresentazioni di attività sportive. Prevista anche la partecipazione dell’artista Santo Di Miceli con i suoi scatti artistici sul bosco di Gabara. Infine, in programma anche la degustazione di prodotti tipici locali.

 

Condividi

1 COMMENTO

  1. QUANTO PROSPETTATO E’ MOLTO BELLO, CIVICO, EDUCATIVO E SOCIALIZZANTE.-
    SI CHIEDE SE SONO STATI PREVISTI DEI BUS NAVETTA DAL CENTRO ABITATO SANCATALDESE SINO AL SITO BOSCHIVO PER TUTTI QUANTI VOGLIANO PARTECIPARE, MA TROVASI NON IN POSSESSO DI MEZZI, QUALI ANZIANI, MENO ABBIENTI,NON AUTOMUNITI, GIOVANI.-
    CIO’ SAREBBE UTILE A TUTTO TONDO ANCHE PER UNA DIMINUZIONE DRASTICA NELL’ARIA DI INQUINAMENTO E SMOG.-

    SAN CATALDO LI, 30/MAGGIO/2016 LUNEDI’

Comments are closed.