Caltanissetta. Sabato di fuoco: bruciate due auto in centro e balle di fieno

0

Notte di lavoro per i vigili del fuoco, che nel giro di poche ore a Caltanissetta sono intervenuti per due incendi d’auto in un breve lasso di tempo e per il rogo sospetto di alcune balle di fieno. Sabato sera, erano le 21.30, la prima auto ad andare a fuoco è stata l’Alfa Romeo 156 posteggiata in via Cardinale Nava, nel rione Saccara, e di proprietà di un giovane che abita nella zona. La squadra dei vigili del fuoco ha spento le fiamme che hanno danneggiato la vettura e lambito il prospetto di un edificio. Sul posto sono intervenuti anche i poliziotti della sezione Volanti. All’incirca un’ora dopo,ma in via Palestro, sempre nel centro storico del capoluogo, un incendio si è sprigionato da una Peugeot di proprietà di un uomo anche se l’utilitaria è in uso alla figlia. Anche in questo caso i vigili del fuoco hanno domato le fiamme, ma durante il sopralluogo con la Polizia non è stato possibile accertare la matrice dell’incendio.

Alcune ore dopo, nelle campagne di contrada Bifaria, il 115 è tornato a squillare perché un residente della borgata aveva segnalato l’incendio di alcune balle di fieno sparse su un appezzamento. Le fiamme stavano divorando una decina di balle distanti l’una dall’altra, mentre sono state ritrovate rovesciate sul corso di un fiumicciatolo. Probabile che qualcuno abbia appiccato il falò per vendicarsi contro il proprietario del terreno. Sul caso indagano i carabinieri.

Condividi