San Cataldo. Convocato il Consiglio. C’è la surroga di Epifanio Mistretta e l’elezione del nuovo vice presidente del consiglio.

0

SAN CATALDO. E’ stato convocato per le ore 18 di lunedì 9 febbraio il Consiglio comunale. Tra i punti che sono stati inserti all’ordine del giorno c’è la surroga del consigliere dimissionario Epifanio “Salvatore” Mistretta (nella foto), capogruppo di “Ricostruiamo la Città” e vicepresidente del consiglio, con Emanuela Asaro, prima dei non eletti nella lista di maggioranza «Riprendiamoci la Città». Dopo il giuramento del neo consigliere, si passerà all’elezione del nuovo vicepresidente del Consiglio. Altro punto inserito all’ordine del giorno è l’adesione alla mobilitazione indetta dall’Anci per protestare contro la grave situazione economico-finanziaria dei Comuni siciliani. Altro punto che sarà oggetto di discussione la mozione d’indirizzo rivolta dalla Regione agli amministratori sancataldesi, affinchè intraprendano tutte le e azioni di pressione dirette agli organi di governo nazionale per sensibilizzare sulla questione dell’espropriazione della prima casa. Infine, c’è anche il riconoscimento di un debito fuori bilancio scaturito da una sentenza della Corte d’Appello di Caltanissetta.epifanio mistretta

Condividi