Basket giovanile, sodalizio Airam-Nuova Robur: l’under 13 ‘tritura’ il Gela School per 106 a 2

    1
    IN PIEDI: Emilio Galiano (Coach), Rossi Antonio, Dibilio Riccardo, Basile Francesco, Nugara Alessio, Arcarisi Biagio, Arcarisi Settimo (Coach); IN GINOCCHIO: Grosso Giuseppe, Galiano Gabriele, Giorgio Francesco, Palascino Luigi, Panettiere Gianpaolo, La China Andrea, Pernaci Gabriele;
    IN PIEDI: Emilio Galiano (Coach), Rossi Antonio, Dibilio Riccardo, Basile Francesco, Nugara Alessio, Arcarisi Biagio, Arcarisi Settimo (Coach). IN GINOCCHIO: Grosso Giuseppe, Galiano Gabriele, Giorgio Francesco, Palascino Luigi, Panettiere Gianpaolo, La China Andrea, Pernaci Gabriele.

    CALTANISSETTA  Inizia la stagione sportiva 2014-2015 ed alla prima uscita di campionato la Nova Robur sconfigge con un perentorio 106 a 2 la formazione del Basket school Gela.Una dimostrazione di forza da parte dei ragazzi nisseni cresciuti nel centro minibasket dell’Airam che adesso partecipano  al Campionato Under 13 nelle fila della Nova Robur. Le due società collaborano dalla stagione sportiva 2013/14 e tentano di valorizzare il vivaio cestistico nisseno.

    La partita è stato un monologo dei ragazzi nisseni che già alla fine del primo tempo erano in vantaggio per 46 a 2. Il resto della partita ha consentito a Coach Settimo Arcarisi  di far ruotare tutti e dodici ragazzi iscritti a referto che sono andati tutti a segno.

    La formazione di Gela a causa di alcune defezioni al PalaCannizzaro non ha potuto presentare la migliore formazione ed alla fine ha dovuto subire un pesantissimo parziale.

    A fine partita coach Settimo Arcarisi è cosciente del fatto che la sua squadra avrà un ruolo di primo piano nel campionato regionale U 13 , e sebbene l’inizio sia stato eccellente ancora ci aspettano incontri difficili con squadre di livello sicuramente superiore come la Cestistica Licata, la Roncalli Piazzarmerina e la Fortitudo Agrigento.

    Ecco il tabellino dell’incontro: Rossi Antonio. 2, Giorgio Francesco. 6, Arcarisi Biagio 12, Grosso Giuseppe 6, La China Andrea 2, Basile Francesco 8, Panettiere Gianpaolo 3, Pernaci Gabriele 15, di Bilio Riccardo 18, galiano Gabriele 9, Nugara Alessio 14, Palascino Luigi 11;

     

    Condividi

    1 COMMENTO

    1. Settimo, Emilio,
      non poso crederci, forse c’è un refuso tipografico. La gara sarà finita 10,6 a 2,0 ……..oppure, ci sono “precedenti” tra le due società. Altrimenti, vi confesso, non riesco a capacitarmi. Non saprei distinguere tra chi ha vinto e chi ha perso. Conoscendovi da “piccoli” posso permettermi di chiedervi: …..perchè ?.

    Comments are closed.