Caltanissetta, venerdì 10 ottobre al via “Sicilia dunque penso, l’isola che non c’era”: il programma degli appuntamenti

0

 

10485925_10204717399675527_7018553674313215051_nCALTANISSETTA – Prende il via venerdì 10 Ottobre la manifestazione culturale “Sicilia dunque penso, l’isola che non c’era”, organizzata dal Comitato di Cultura Pubblica Librariamente in collaborazione con il Comune di Caltanissetta e l’Associazione Duciezio, e con il supporto di diversi soggetti privati e di associazioni.

Il programma molto intenso di appuntamenti, prevede per il primo giorno venerdì, alle ore 17, nel Palazzo Ex Poste della Banca di Credito Cooperativo del Nisseno l’inaugurazione della mostra “Viaggio in Sicilia – incisioni di Edo Janich”, alla quale interverranno Lorenzo Guzzardi Soprintendente ai Beni Culturali di Caltanissetta e Giuseppe Di Forti Presidente della BCC del Nisseno.

Alle ore 18.00 nella Sala Celestino della Biblioteca Comunale Scarabelli di Corso Umberto I verrà inaugurata la mostra di opere grafico digitali “100X100 Sicilia” di Stefano Caruano. Contemporaneamente nell’Atrio della Biblioteca Comunale “Luciano Scarabelli” verrà aperta la manifestazione “Libri di Sicilia e dei Siciliani in mostra”, con la presenza degli editori siciliani Arnaldo Lombardi, Armando Siciliano, Cavallotto, Corrimano Edizioni, Edizioni Lussografica, Emanuele Romeo, I Buoni Cugini editori di Ivo Tiberio Ginevra, Maimone Editore, Carlo Morrone Editore, Navarra Editore, Domenico Sanflippo Editore, e la Casa editrice Salvatore Sciascia. Ad entrambe le manifestazioni sarà presente il Sindaco di Caltanissetta Giovanni Ruvolo.

Dalle ore 18.30 inizieranno gli incontro con gli scrittori, ed il primo a salire sulla pedana dell’atrio della Biblioteca Comunale Scarabelli sarà Gaetano Basile, che parlerà su: “La cucina siciliana: a che siamo?”; a seguire alle ore 19.30 Gaetano Savatteri interverrà sul tema “La Sicilia non esiste”. Gli incontri saranno condotti dalla giornalista Roberta Fuschi.

La sezione dedicata ai “sapori” della manifestazione aprirà i battenti nel piano nobile del Palazzo Moncada con ingresso in via Largo Barile e nell’atrio del Palazzo del Carmine, sede del municipio di Caltanissetta, dove dalle ore 18 alle ore 22 il “Duci Sicily Fest” prevede il 1° Simposio di pasticceria e gelateria siciliana e la degustazione di dolci e sorbetti a cura dell’Associazione Duciezio, ed in collaborazione con PAIR – ALU’ Group e l’Istituto Alberghiero “Senatore A. Di Rocco”.