Caltanissetta, i musei in Piazza per presentarsi e raccontarsi: doppio appuntamento, 18 e 21 settembre

0

Foto Caltanissetta Corso Umberto e Palazzo del CarmineCALTANISSETTA – Giovedì 18 settembre e domenica 21 settembre 2014 si svolgerà nell’’atrio del Palazzo Comunale di Caltanissetta la manifestazione “I Musei in piazza” organizzata dalla Rete Museale, Culturale e Ambientale del Centro Sicilia. L’iniziativa, che si inserisce all’’interno della cornice della “Città in Piazza”, organizzata dal Comune e dalla Pro Loco di Caltanissetta, e che ha animato l’estate nissena e il centro storico, è volta alla sensibilizzazione dei cittadini nisseni sul patrimonio museale della città, risorsa culturale e sociale che appartiene a tutta la comunità nissena. La peculiarità dell’iniziativa consiste nella volontà dei musei nisseni di presentarsi alla città in maniera semplice e dinamica, attraverso una breve esposizione, strumenti multimediali e soprattutto esponendo per la prima volta in assoluto un pezzo rappresentativo della propria collezione nell’’atrio del Municipio. Tale incontro però non sarà unidirezionale, in quanto i cittadini potranno raccontare la propria esperienza nei musei nisseni e la propria idea di “Museo” intervenendo ai dibattiti o lasciando un proprio contributo scritto in un’apposita postazione nell’’atrio comunale. I nisseni inoltre potranno liberamente compilare un breve questionario pensato per conoscere quali sono i gusti e gli orientamenti dei cittadini nei confronti del patrimonio museale cittadino e dei musei in genere.

La scrittrice milanese Maria Soresina in visita al Museo Tripisciano a Caltanissetta
La scrittrice milanese Maria Soresina in visita al Museo Tripisciano a Caltanissetta

Nella giornata di giovedì 18 settembre a partire dalle ore 18:00 sarà presentata la Rete Museale, Culturale e Ambientale del Centro Sicilia e dopo una breve riflessione sul “Museo” si potranno conoscere le realtà del Museo Diocesano del Seminario Vescovile “G. Speciale” e del Museo Mineralogico, Paleontologico e delle Zolfare “S. Mottura”. Domenica 21 invece sarà l’occasione per conoscere ancora la Rete Museale, Culturale e Ambientale del Centro Sicilia e gli altri musei aderenti all’’iniziativa, ovvero il Museo Archeologico Regionale di Caltanissetta, il Museo della Zolfara di Montedoro e il Museo Civico “M. Tripisciano” di Palazzo Moncada.
In queste giornate sarà possibile visitare i musei in appositi orari che saranno comunicati a breve e conoscere ulteriori dettagli sull’’offerta museale della Rete attraverso un opuscolo informativo che in questa occasione sarà presentato alla città.