Anomalia politica a Caltanissetta: capogruppo con FI, pubblicità elettorale con NCD

20
Falzone NCD
Il banner del capogruppo di Forza Italia, Ilario Falzone

CALTANISSETTA – Le anomalie nissene ormai sono state consacrate a simboli dell’incomprensibile; la lunga carrellata si arricchisce di un nuovo capitolo, argomento elezioni amministrative 2014.  Il fatto è a tinte pirandelliane, protagonista il consigliere comunale, capogruppo di Forza Italia, Ilario Falzone.

Il suddetto consigliere ha pensato di concorrere nuovamente alla prossima tornata elettorale, l’unica stranezza è determinata dal fatto che si è lanciato in campagna elettorale ma con il Nuovo Centro Destra. Falzone si è gettato a capofitto nella campagna elettorale, con impegno e corposa progettualità, con annesse pubblicità on line con il logo NCD.

In sintesi, siede a Palazzo del Carmine come appartenente a Forza Italia, con l’incarico di capogruppo, nomina ufficializzata all’inizio del dicembre 2013, ma adesso corre con il Nuovo Centro Destra; peraltro trattasi di due formazioni antitetiche, avversarie, in accesa lotta politica. Considerando che ha deciso liberamente di concorrere con il Nuovo Centro Destra per tentare di ottenere la rielezione, non sarebbe forse il caso di prendere una decisione in merito alla sua appartenenza ed alla sua carica in Forza Italia?

Condividi

20 Commenti

  1. Vattene a studiare e a lavorare! Rimboccati le maniche come tutti i giovani che cercano di essere migliori in un mondo dove sembra sempre che non sei mai abbastanza! Prima di fregiarti della carica ricoperta, guardati allo specchio e chiedi a te stesso…ma che cosa ho fatto di concreto per la mia gente e per i giovani come me che hanno creduto in me?

  2. Tanto salità nuovamente…..non conta ne il partito, ne tanto meno la capacità….ma solo il fatto di avere voti….e lui ne ha….purtroppo per la nostra città….

  3. a pensarci viene da ridere, ma siamo a livello di Cottolengo!!! Ma questo non ha capito manco dove sta di casa. Si è solo ingrassato in questi ultimi 5 anni!…prenda esempio da Marchese e faccia pure lei lo sciopero della fame …..ma per sempre!!! e poi vogliamo parlare dello slogan?…Largo ai giovani!!!!! sa che le dico: Erode fici bunu!!!! ma per fortuna i giovani non sono tutti cosi “distratti”

  4. Questa e ‘ la dimostrazione che i consiglieri comunali non sono eletti per capacita politica ma x capacita di farsi dare i voti, vuoi perché ha una familia numerosa , vuoi perché ha riferimenti da dove può chiedere di essere votato , ma di politica non ne capisce niente, infatti con questa gente e come lui quasi tutti Caltanissetta ha credo la peggiore e inutile amministrazione di sempre. Vi invito a seguire i dibattiti e viene da piangere o da ridere x come si interpreta . Mancano le scuole di politica dei partiti . Luce dal tunnel non se ne vede. Spero che prima delle elezioni questo politico di Falzone si renda conto di quale partito e’ , non vorrei vada da Allfano e lo chiama Silvio.

  5. Ilariu’ gioia, ma quannu ti misiru drucu, tu spiegaru ca si putiva scegliri sulu un partitu?…

  6. … un altro bel tapiro nisseno a falzone!!
    …basta che accucchiano voti… i piedi in tutte le scarpe possibili… ma mi spiegate come fate a votare per questa “gente”?!?!?

  7. Si è pure ingrassato da quando fa il consigliere…..colpa delle1200€ al mese senza fare niente!

  8. …e poi si stupiscono dell’antipolitica!
    Diteci grazie se ancora vi salutiamo, altro che votarvi.

  9. Ma qualcuno lo ha avvisato che lui era Capogruppo di Forza Italia?……capaci ca Aiello ci detti a carica e un ci dissi nenti!!!!!
    ………………..già solo per questo atto Falzone merita di NON essere votato…..che vada a lavorare!!!!

  10. Il bello è che hanno il coraggio di presentarsi nuovamente.
    Ma ancora più bello è che risaliranno per la coerenza Nissena.

  11. ..ma perchè?! C’è ancora qualcuno che creda ad una VERA scissione tra Forza Italia vs NCD? 😀
    A me è parso chiaro sin dall’inizio di questo loro ridicolo teatrino, che era solo una manovra per gettare fumo negli occhi agli elettori: Forza Italia, PDL, new Forza Italia, NCD.. è sempre lo stesso partito che cerca di raccogliere i consensi più disparati, con grande mancanza di dignità (personale) e mancanza di rispetto (verso l’intelligenza degli elettori).

    Oggi la situazione mi pare questa:
    *Forza Italia* vorrebbe raccogliere i più arrabbiati e fedeli a Berlusconi, anti-Stato, anti-magistrautura, anti-finanzieri, anti-legalità.. gente che chiede pure la grazia per un pluripregiudicato pur di mantenere la sua egemonia e il suo impero di corruttela.
    *NCD* vorrebbe invece intercettare i cosiddetti “moderati”, le “personcine per bene”, che dopo 20 anni si sono svegliate e hanno deciso di non sostenere più il berlusconismo (dicono loro): W lo Stato, W la famiglia, W i valori cristiani (che in campagna elettorale funzionano sempre)…

    Sempre la stessa cosa sono, sempre la stessa compagnia di teatranti che, alla fine dello spettacolo, dietro le quinte si ritrovano tutti assieme.

    SE aveste un briciolo di dignità provereste vergogna.

    • infatti… le poltrone non vogliono lasciarle e faranno di tutto per restarci, troppo bello guadagnare migliaia di euro e avere mille privilegi che il comune cittadino si sogna.

  12. la coerenza il forte dei consiglieri che siedono da 5 anni a palazzo
    vota antonio vota antonio vota anto la trippa come diceva totò

Comments are closed.