Rifiuti: sospesi i 47 licenziamenti all’Ato di Caltanissetta

0

CALTANISSETTA – Sospesi all’Ato Ambiente Cl1 di Caltanissetta i 47 licenziamenti annunciati qualche settimana fa e riguardanti altrettanti lavoratori assunti a tempo indeterminato. Preoccupazione e tensione, invece per gli operai stagionali, a contratto e a tempo determinato che questa mattina, a fianco dei sindacati, hanno manifestato davanti alla Prefettura, inscenando un sit-in al quale e’ seguito un breve incontro con i dirigenti della prefettura. Le tre sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil, rappresentate da Luisa Lunetta e Michele Ferro, della Cgil, Manuel Bonaffini, Rosario Margiotta, Angelo Butera, Rsa Cisl, e Andrea Morreale della Uil, hanno avanzato la richiesta di un tavolo di trattativa da aprire davanti al prefetto per la salvaguardia occupazionale dei lavoratori. Intanto domani si insedia il commissario regionale, che dovra’ accompagnare le procedure per il transito, accelerando la messa in regime delle Srr. Si tratta di Enrico Vella di Gela, dirigente esterno.

Condividi